Plum cake bicolore!

Senza burro e senza uova!

Mi sto specializzando nella cucina ”senza”, ore di studio che finalmente danno i loro frutti concedendomi di scrivere ricette interessanti che non mi portano a cancellare la scheda della macchina fotografica (finalmente!). Questo dolcetto è stata una piacevole scoperta, ho sempre adorato i tortini bicolore, mi ricordo quando ero piccola e andavo ai compleanni dei compagni di classe, era quasi sempre presente un vassoio con le fettine di plum cake confezionato e ne avrei mangiato uno da sola se avessi avuto modo. Complice il fatto che non avevo uova in casa, ho voluto buttarmi in questa preparazione e la sorpresa è stata incredibile. Umido, soffice ma compatto, perfetto da pucciare nel latte e vi assicuro che chi lo ha assaggiato divorato non aveva il minimo sospetto che mancassero burro e uova. Sicuramente lo rifarò con dello yogurt di soia, qui ho trovato quello alla pera e cannella e solo l’idea di avere la parte bianca aromatizzata così ad accompagnare la parte al cacao mi fa impazzire. Non lo faccio (per ora) solo per non minare alla mia dieta, ma mese prossimo sicuramente approfitterò dello sgarro che mi concedo per farmi fuori due fettine di questa variante. Si conserva benissimo per 3 giorni (io l’ho cotto Domenica, tagliato Lunedì e finito Martedì, ma confido che anche Mercoledì sarebbe stato ottimo), chiuso in un contenitore ermetico. Ma vi assicuro che non ci arriva.

Ingredienti:

Per una teglia 26×10:

  • 250 gr di farina 00;
  • 250 gr di zucchero;
  • 250 gr di yogurt;
  • 8 gr di lievito per dolci;
  • 90 gr di olio di semi;
  • 30 gr di cacao amaro;
  • 40 gr di acqua calda;
  • vaniglia a gusto (io ho usato della pasta, ma potete usare i semini del baccello o della vanillina).

Utensili:

  • Due ciotole;
  • Carta forno;
  • Bicchiere;
  • Frusta da cucina;
  • Spatola.

Plumcake bicolore

Preparazione:

In una ciotola a parte raduniamo l’olio, lo zucchero e lo yogurt. In una ciotola capiente setacciamo la farina ed il lievito. Io ho usato la pasta di vaniglia e l’ho unita ai liquidi, se usate la vanillina setacciatela nella farina.

Plumcake bicolore

Lavoriamo i liquidi con la frusta per 2 minuti, così che lo zucchero si dissolva. Uniamo alle polveri e lavoriamo sino ad ottenere un composto cremoso. Da brava pignola quale sono, avevo pesato la ciotola che ho usato per l’impasto, così da poter dividere il peso dell’impasto in 2. Considerate che l’impasto al cacao sarà leggermente più abbondante, quindi se preferiste quello alla vaniglia, abbondate in quel lato.

In un bicchiere uniamo cacao e acqua, lavorando con un cucchiaio sino ad ottenere una pasta, uniamolo ad una metà d’impasto.

Plumcake bicolore

Lavoriamo con un cucchiaio di legno sino ad amalgamare il tutto. Oliamo la teglia da plum cake, sistemiamo un rettangolo di carta forno sul fondo ed infariniamo i lati, prima di mettere l’impasto.

Plumcake bicolore

Io ho messo quello alla vaniglia sul fondo, ho poi versato quello al cacao ed “affondato” la spatola al centro, sollevandola ed abbassandola mentre mi spostavo in orizzontale. Se lo voleste variegare in modo più variopinto potete versare gli impasti a cucchiaiate alterne. Se l’impasto al cacao dovesse essere troppo asciutto, aggiungete un cucchiaio di latte, io non ne ho avuto bisogno.

Cuociamo il plum cake in forno caldo statico a 180° per 40 minuti, facendo la prova stecchino. Lasciamo in teglia per 5 minuti prima di sformare e lasciar raffreddare completamente su una gratella. Una volta raffreddato io l’ho conservato in un sacchetto di plastica ben chiuso, per poi tagliarlo il giorno dopo ed era super fresco. Le fette avanzate le ho poi conservate in un contenitore ermetico.

Plumcake bicolore Plumcake bicolore Plumcake bicolore

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Indice

Indice