I donuts!

Postato in Dolci il 12 aprile 2019 — Tags: , , , , ,

 

La mia versione!

Qualche giorno fa vi ho mostrato su Instagram la colazione ad opera del mio lui, con l’immancabile tazzona di caffèlatte e lei, una ciambella americana glassata. Ho sentito il burro stanziarsi sui miei fianchi ma da brava golosa, l’ho ignorato. Da li l’idea: e se mi facessi delle ciambelle per me? Ed eccole qui! Mi hanno fatta dannare perchè ho voluto per forza metterci dell’amaretto nell’impasto, cosa che ha inibito la lievitazione ed ha fatto si che il primo impasto finisse nell’umido (era irrecuperabile, purtroppo), ma ho imparato dall’errore commesso e ho rafforzato la lievitazione di queste piccole soffici e golose ciambelle! Le ho fatte volutamente senza uova e senza burro, ovviamente cotte al forno perchè io col fritto sono una frana e poi volevo qualcosa di leggero. Me ne sono appena mangiata una e credo che a metà dell’articolo andrò a prenderne una seconda, per accompagnare il caffè. La glassa è aromatizzata con l’amaretto, potete usare anche solo l’acqua se voleste, la mia era una questione di principio, le ho pensate con l’amaretto e lo volevo sentire che lo volesse o meno! Io ho usato due misure perchè ero indecisa, ho ottenuto con queste dosi 8 ciambelle da 9 cm e 4 da 6. Le dosi che indico in basso sono ipotizzate a grandi linee.

Ingredienti:

Per 10-12 ciambelle da 9 cm o per una ventina di ciambelle da 6 cm

Per il lievitino:

  • 50 gr di farina 0;
  • 50 gr di farina 00;
  • 20 gr di zucchero semolato;
  • 60 gr di latte di soia tiepido;
  • 1 gr di lievito di birra in polvere (o 4 gr di quello fresco).

Per l’impasto:

  • 50 gr di farina 0;
  • 100 gr di farina 00;
  • 70 gr di latte di soia tiepido;
  • 1 gr di lievito di birra secco (o 3 di quello fresco);
  • 40 gr di zucchero;
  • Scorza di un arancio;
  • Facoltativissimo: un cucchiaio di liquore amaretto;
  • Zucchero a velo, cacao e zuccherini per decorare.

Preparazione:

Per prima cosa prepariamo il lievitino, io ho impiastricciato la ciotola della planetaria e l’ho lasciato li a lievitare per circa un’ora (la foto è post lievitazione).

Donuts

Aggiungiamo 3/4 del latte, tutta la farina a cui abbiamo mescolato il lievito, lo zucchero e la scorza d’arancia, impastando col gancio a spirale. Aggiungiamo infine il resto del latte, l’assorbimento dipende dal tipo di farina che andiamo ad utilizzare. Possiamo farle anche solo con la farina 00.

Donuts

Aggiungiamo il liquore ed impastiamo per qualche altro minuto prima di spostarci sul piano. Formiamo la famosa palletta.

Donuts

Oliamo leggermente una ciotola e sistemiamo a lievitare. Io l’ho lasciato lievitare per 3 ore a 23° e poi l’ho coperto con la pellicola e l’ho riposto in frigo sino a stamane.

Donuts

Stendiamo sul piano sino allo spessore di mezzo centimetro, tagliamo le nostre ciambelle e disponiamo sulla teglia foderata con carta forno. Per il foro io ho usato la boccuccia della sac a poche.

Donuts

Potete anche tenere da parte “i fori” e cuocerli allo stesso modo, sono ottimi! Lasciamo lievitare per 40-50 minuti e scaldiamo il forno statico a 180°

Donuts

Cuociamo per 12-15 minuti quindi sforniamo e facciamo raffreddare completamente su una gratella. Prepariamo la glassa con lo zucchero a velo e l’acqua (con un goccio di liquore se vi piace) lavorando il tutto con una forchetta per sciogliere i grumi, la consistenza che ci serve è abbastanza ferma. Io ho lavorato in una ciotolina così da poter “poggiare” la ciambella e glassarle più velocemente. Ho glassato prima quelle bianche e poi quelle al cacao, aggiungendo alla base il cacao amaro e dell’altra acqua sino ad ottenere un composto denso. Per quelle allo zucchero, le ho semplicemente pigiate contro allo zucchero a velo in una ciotola.

Donuts Donuts Donuts

 

 

 

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Indice

Indice