Strudel salato!

Veloce e goloso!

La mia cara amica pasta sfoglia, immancabile in frigo, mi salva la cena almeno 3-4 volte al mese. Capita che mi perda nelle cose da fare o nel sano e meritato ozio e mi renda conto dell’orario quando ogni voglia di far qualcosa è andata a letto prima di me, quindi la soluzione è lei, la mia migliore amica! Ho voluto usare sapori che con questo freddo ci vogliono proprio, salsiccia, funghi e l’immancabile formaggio filante. Il risultato è un secondo bellino (c’è da dire che con la pasta sfoglia per quanto qualcosa venga storto, lei ti salva tutto con la sua rusticità) e pronto in poco tempo, senza ovviamente rinunciare al gusto!

Ingredienti:

  • 200 gr di salsiccia fresca;
  • 150 gr di funghi cremini o champignon;
  • 50 gr di formaggio grattugiato (per me emmental);
  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare (275 gr);
  • un goccino di latte;
  • semi di papavero o di sesamo.

Utensili:

  • Teglia da forno;
  • Padella antiaderente;
  • Coltello a lama liscia;
  • Pennello da cucina.

Strudel salato

Preparazione:

Per prima cosa ci occupiamo della carne, io l’ho privata del budello e l’ho tagliata al coltello, lasciandola cuocere a fiamma vivace senza grassi. Tagliamo i funghi a fettine (io li ho tagliati in 4 e poi a fette) ed aggiungiamo quando la carne è a metà cottura. Facciamo appassire, regoliamo di sale e spegniamo la fiamma, lasciando raffreddare completamente. Aggiungiamo del prezzemolo tritato per insaporire.

Srotoliamo la pasta sfoglia e sistemiamo al centro la carne ed i funghi ben scolati, coprendo col formaggio grattugiato. Pratichiamo dei tagli nella sfoglia, su tutto il lato lungo e due alla base, levando 4 rettangoli che sono superflui. Per creare questi due tagli io ho preso come misura il ripieno e per creare quelli ai lati, ho usato il primo ritaglio (son pignola, lo sapete).

Strudel salato

Richiudiamo il rettangolo del lato corto sul ripieno, copriamo con il rettangolo a sinistra, poi quello a destra, così da sovrapporli in un incrocio che copre il ripieno, sigillandolo.

Strudel salato

Il mio rotolo è venuto bello lungo, infatti ci stava a malapena nella teglia! Pennelliamo col latte e guarniamo coi semini, prima di cuocerlo in forno caldo (statico o ventilato) a 190° per 25-30 minuti.

Strudel salato

Lasciamo raffreddare qualche minuto prima di servirlo!

Strudel salato Strudel salato Strudel salato

Nel primo calendario dell’Avvento avete trovato la torta di albumi senza grassi, la Angel food cake!

Angel Food

L’anno dopo i cornetti sfogliati!

Cornetti sfogliati

Infine l’anno scorso vi ho proposto i crackers integrali!

Crackers integrali

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Indice

Indice