Purè di cavolfiore gratinato!

Un contorno sfizioso!

Questo purè confonde sempre il mio lui, pensa che si tratti di patate ed invece è cavolfiore. Lo faccio spesso, a volte gratinato ed a volte lo lascio in purezza, servendolo in una ciotola a parte. Quest’estate è venuto a trovarci un amico noto per le sue abitudini alimentari super ristrette (leggasi: non mangia nulla) e ho messo in tavola questo purè per me e quello di patate per loro. Ovviamente io di questo non ne ho visto una forchettata.

Gratinandolo gli diamo una crosticina golosa e croccante che lo rende irresistibile! Si può fare sia col cavolfiore fresco che con quello surgelato.

Ingredienti:

  • 500 gr di cavolfiore;
  • Un cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • Sale e pepe;
  • 50 gr di formaggio grattugiato (per me emmental).

Utensili:

  • Frullatore;
  • Pentola capiente;
  • Pirofila.

Pure gratinato

Preparazione:

Mettiamo a scaldare l’acqua, salandola e portandola a bollore. Tagliamo il cavolfiore a cimette il più possibile simili e cuociamo per circa 5 minuti, sino a quando non saranno morbide. Scoliamo e raduniamo nel robot da cucina munito di lame, condiamo con l’olio ed il pepe. Frulliamo sino ad ottenere una crema, controlliamo di sale e sistemiamo nella pirofila, livellandolo aiutandoci con una spatola o col dorso di un cucchiaio.

Copriamo col formaggio grattugiato.

Pure gratinato

Scaldiamo il forno a 200° e sistemiamo nella parte alta, facendolo cuocere per 10 minuti circa, sino a che non avremo ottenuto la gratinatura che preferiamo. Serviamo caldo!

Pure gratinato Pure gratinato Pure gratinato

Nel primo calendario dell’Avvento vi ho proposto il pollo alla cacciatora! (che tra l’altro si abbina divinamente al purè)

Pollo alla cacciatora

L’anno dopo invece vi ho portato un piatto tipico dei ristoranti cinesi, i ravioli alla piastra!

Ravioli cinesi

L’anno scorso invece una variante su un piatto tipico inglese, lo sformato del pastore.

Shepard's pie

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Indice

Indice