I grisbì!

Biscottoni morbidi con un ripieno al cioccolato!

Come promesso, oggi per festeggiare il mio compleanno vi propongo la mia versione dei grisbì! Per il ripieno io ho usato una crema spalmabile alla nocciola e mandorle, ma ovviamente potete usare quella che preferite, anche fondente ad esempio o bianca! Le possibilità sono tante! Sono tentata di riempirli con una bella marmellata di arance amare – il bello è che tutte ste idee mi stanno venendo ora che scrivo il post! Sono solita lasciarmi guidare dall’ispirazione del momento quando scrivo sul sito, per cui ogni introduzione è figlia di quanto penso mentre sto al pc in quel momento e talvolta arrivano anche le idee (che poi mi appunto in uno dei 20 fogli volanti che ho nel cassetto della scrivania, perchè sia mai che mi dimentico). Ad ogni modo, veniamo a noi! Dei biscottoni morbidi con un ripieno fondente, questi li ho letteralmente divorati, infatti sono a dieta super ferrea per prepararmi al mese a casa in Sardegna!

Ingredienti:

Per circa 20 biscotti:

  • 220 gr di farina;
  • 30 gr di cacao amaro;
  • 80 gr di zucchero;
  • 100 gr di burro;*
  • 2 gr di lievito per dolci;
  • 2 uova;
  • Crema spalmabile q.b..

Utensili:

  • Coppapasta da 6 cm;
  • Cucchiaino;
  • Mattarello;
  • Carta forno;
  • Ciotola capiente.

*ero talmente presa dalle cose da fare che non l’ho messo nella foto, piccola svista.

Grisbi

Preparazione:

Setacciamo la farina, il cacao ed il lievito nella ciotola, aggiungiamo lo zucchero ed il burro a tocchetti. Impastiamo usando la punta delle dita o una forchetta, sino a sbriciolare il burro nella farina, creando un composto sabbioso.

Grisbi

Uniamo le uova ed impastiamo velocemente per evitare di scaldare troppo il burro, spostandoci sul piano leggermente infarinato, lavorando sino ad ottenere un panetto liscio che avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare in frigo per una mezz’ora.

Grisbi

Dopo il riposo lo stendiamo sul piano infarinato aiutandoci col mattarello, sino ad uno spessore di poco meno di mezzo centimetro. Tagliamo i cerchi col coppapasta (da 6 cm) assicurandoci che siano pari. Sistemiamo un cucchiaino di crema e stendiamo delicatamente il cerchio che useremo per coprire il biscotto, così da allargarlo un pochino. Copriamo quello con la crema e sigilliamo i bordi con le dita.

Grisbi

Sistemiamo sulla teglia foderata con carta forno e cuociamo in forno caldo a 180° per 10-15 minuti. Devono essere ben dorati sotto. Una volta sfornati, li lasciamo per 5 minuti nella teglia prima di trasferire delicatamente su una gratella, per farli raffreddare completamente.

Si conservano per 3-4 giorni in un contenitore ermetico, ma vi assicuro che se sopravvivono al giorno uno è un miracolo.

Grisbi Grisbi Grisbi

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Indice

Indice