Frittelle di zucchina di nonna!

Un secondo particolare, perché sono dolci!

Questa ricetta proviene dalla mamma della mia bisnonna ed è una ricetta che ho mangiato solo a casa della mia nonna, non ho mai visto nulla di simile! Sono cresciuta con queste, da bambina mi facevano impazzire, mi ricordo sempre il pacchetto di carta stagnola che mi portava per la cena, al cui interno c’erano queste frittelle che sono ottime anche fredde! Posso capire che l’idea di mangiare come secondo delle frittelle dolciastre non vi sorrida, ma vi consiglio di provarle perchè sono davvero deliziose. Altro appunto, non levate le spezie, quelle sono fondamentali per renderle particolari ed accompagnare la dolcezza. Per quanto riguarda le polveri, aggiungiamole poco per volta, avendo cura di assaggiare l’impasto così che la nota dolce e speziata sia presente.

Ingredienti:

  • 450 zucchine;
  • 2 uova;
  • 140 zucchero;
  • 200 gr di farina;
  • 1 gr di lievito per dolci;
  • 1 gr di cannella;
  • 1 gr di noce moscata;
  • 1 gr di sale;
  • Olio per friggere.

Utensili:

  • Grattugia o robot da cucina;
  • Ciotola capiente;
  • Padella;
  • Cucchiaio.

Frittelle zucchina

Preparazione:

Per prima cosa grattugiamo le zucchine e le strizziamo, possiamo metterle in un colino e schiacciare per levare l’umidità in eccesso oppure possiamo strizzarle usando un panno di cotone. Io le ho tritate usando il minipimer e poi le ho schiacciate nel colino. Raduniamo nella ciotola le zucchine, le spezie, metà del totale dello zucchero, 1/3 del totale della farina e le uova.

Frittelle zucchina

Lavoriamo con il cucchiaio o con una forchetta, aggiungendo poco per volta lo zucchero e la farina, sino ad ottenere un composto denso, al pari della panna da cucina per darvi un’idea. Scaldiamo due dita d’olio di semi nella padella.

Frittelle zucchina

Formiamo le frittelle mettendo nell’olio una cucchiaiata di impasto, io ne ho cotto 4 per volta. Vi faccio vedere come si gonfiano in cottura, queste sono le frittelle appena messe nell’olio.

Frittelle zucchina

Aspettiamo che si dorino per bene, prima di girare e far cuocere dall’altro lato. Ci vorranno circa 2 minuti per lato, poco meno. L’importante è non scaldare troppo l’olio. Ed ora vi faccio vedere come diventano panciute!

Frittelle zucchina

Le scoliamo su della carta assorbente, spolverizziamo con lo zucchero semolato e serviamo! Sono ottime sia calde che fredde.

Frittelle zucchina Frittelle zucchina Frittelle zucchina

    2 commenti su “Frittelle di zucchina di nonna!

  • questa ricetta mi è piaciuta molto, la proverò sicuramente. Ho solo un dubbio: 1gr. di lievito così come 1 gr.di spezie sono sufficienti?

    Scritto da lolli perani piccini, il 28 settembre 2018 alle 5:49 pm • Permalink
  • Per le spezie ti consiglierei di assaggiare, dipende sempre dal tipo di spezia che usi, ho trovato cannella più forte e a volte più aromatica :) Il lievito si, gli basta perchè gli serve solo a dargli una forma un po’ bombata, le rende più leggere. Fammi sapere <3

    Scritto da Melissa, il 4 ottobre 2018 alle 8:41 am • Permalink
  • Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Indice

Indice