Zuppa di cavolfiore e verdure!

Un primo piatto ricco di sapore e di vitamine!

Adoro il cavolfiore, lo mangio letteralmente in ogni modo, dal purè ai contorni, sotto forma di riso o saltato in padella con salsa di soia e miele. E’ una verdura che mi piace perché posso usarla in mille modi diversi, e stavolta ve la voglio proporre speziata, arrostita e in una zuppa vegana! Ho usato il brodo granulare per pigrizia, ma si può tranquillamente usare del brodo fatto a regola d’arte o se preferite dell’acqua, ma con questa temo si perda di sapore. Per accompagnare il tutto, del latte di cocco, che mitiga le spezie e accompagna benissimo i sapori che ho usato per questo piatto. Piccolo appunto, le carote viola. Le ho trovate per la prima volta e ho voluto usarle per la ricetta, solo che perdono il colore per cui le ho omesse dalla preparazione finale, ma voglio provare a usare l’acqua di cottura tinta di viola per colorare della pasta! Vi farò sapere cosa ne verrà fuori, sempre che le ritrovi.

Ingredienti:

Per due persone:

  • 300 gr di cavolfiore;
  • 1 cipolla bianca piccola;
  • 50 gr di spinaci freschi;
  • 2 foglie di bietola;
  • 2-3 carote;
  • 400 gr di brodo vegetale;
  • 200 gr di latte di cocco (o latte o panna).

Le spezie, facoltative e sostituibili secondo i vostri gusti:

  • 1 cucchiaino da tè di curry;
  • 1/2 cucchiaino da tè di paprika;
  • 1/2 cucchiaino da tè di cumino;
  • 1 cucchiaino da tè di curcuma.

Utensili:

  • Tritatutto;
  • Teglia da forno;
  • Pentola capiente;
  • Ciotola;
  • Tagliere;
  • Coltello.

Zuppa cavolfiore e verdure

Preparazione:

Per prima cosa mettiamo su il brodo, scaldando l’acqua con del brodo granulare o del dado (le dosi variano a seconda delle marche). Se disponeste di brodo vegetale già pronto, potete scaldarlo direttamente prima di metterlo nella zuppa.

Tagliamo il cavolfiore a cimette e sistemiamo nel tritatutto, azionando ad impulsi, sino ad ottenere un “riso”. A volte preferisco usare il coltello per quest’operazione, così da avere un controllo migliore sulle dimensioni del prodotto.

Zuppa cavolfiore e verdure

Condiamo il cavolfiore con le spezie e sistemiamo nella teglia, prima di infornare a forno caldo a 190° per 10 minuti circa, avendo cura di controllare che non si bruci.

Zuppa cavolfiore e verdure

Nel frattempo ci occupiamo delle verdure. Tagliamo la cipolla a tocchetti e la lasciamo appassire con un goccino d’olio a fiamma bassa. Tagliamo le carote ed i gambi della bietola a tocchetti.

Zuppa cavolfiore e verdure

Aggiungiamo alla cipolla, quindi uniamo il brodo, il latte di cocco, il cavolfiore e regoliamo di sale e di spezie. Lasciamo cuocere per 15 minuti almeno a fiamma media, prima di aggiungere le foglie di bietola che avremo tagliato a striscioline orizzontali e gli spinaci (io ho usato quelli piccoli, per cui non ho tagliato le foglie).

Lasciamo cuocere col coperchio per altri 5 minuti prima di spegnere la fiamma.

Facciamo riposare, come sempre più riposa più acquista sapore e serviamo calda con del pane tostato!

Un pasto goloso e ricco di colori, sapori e vitamine!

Zuppa cavolfiore e verdure Zuppa cavolfiore e verdure Zuppa cavolfiore e verdure

 

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Indice

Indice