Filetto di maiale su letto di purè!

Una ricetta semplicissima, con cinque ingredienti, per fare un figurone!

Per questa ricetta devo ringraziare Jaime Oliver che nella sua nuova serie ha proposto ricette contenenti solo cinque ingredienti e questa quando l’ho vista mi ha fatto venire fame! L’ho proposta per cena, così da testarla ed è stata un successo, per cui riproporla per fare le foto è stata una cosa più che gradita. Mi piace molto l’impatto scenico del portare a tavola la teglia con la carne, circondata dal purè dorato, con la salvia ed il prosciutto a dare sapore e colore. E’ l’ideale quando si vuole fare un figurone senza però impazzire dietro ai fornelli. E’ relativamente rapida da preparare, ipotizzerei un 50 minuti contando la preparazione.

Ingredienti:

Per due persone:

  • 250 gr di filetto di maiale;
  • 450 gr di patate;
  • 20 gr di cheddar o altro formaggio a scelta (sconsiglio il parmigiano perché è troppo sapido);
  • Prosciutto crudo a fette;
  • Salvia fresca (facoltativa).

Utensili:

  • Padella antiaderente;
  • Pentola;
  • Schiacciapatate;
  • Pinza da barbecue;
  • Pirofila.

Filetto maiale

Preparazione:

Sbucciamo le patate e tagliamole a spicchi, mentre scaldiamo l’acqua salata nella pentola, portandola a ebollizione.

Filetto maiale

Le facciamo cuocere per 10-15 minuti, controllando la cottura con una forchetta, devono essere morbide. Scoliamo, schiacciamo con una forchetta o con lo schiacciapatate e condiamo con sale, pepe e aggiungiamo (se piace) o un goccino di latte o una noce di burro, per rendere il purè più vellutato.

Quando il purè è pronto, ci dedichiamo alla carne. Scaldiamo la padella con un filo d’olio e andiamo a sigillare la carne. La andiamo a dorare su tutti i lati, rigirandola regolarmente e tenendo sempre una fiamma medio alta aiutiamoci con una pinza da barbecue per spostarla, così da non rischiare di lacerare il filetto. In questo modo la carne tratterrà al suo interno tutti i succhi, in cottura.

Sistemiamo il purè nella pirofila, creando uno spazio al centro dove andremo a riporre la carne.

Filetto maiale

Inforniamo a 200° per 15-20 minuti (dipende dallo spessore della carne). Nel frattempo nella padella dove abbiamo sigillato la carne, lasciamo insaporire i succhi derivanti dalla cottura, con la salvia. Se dovessero essere pochi, aggiungiamo un goccino d’olio. Sforniamo la pirofila, condiamo la carne con i succhi e le foglie di salvia, distribuiamo il formaggio sul purè e infine creiamo delle roselline col prosciutto, arrotolando le fettine dal lato corto e sistemiamole nel purè.

Filetto maiale

In forno col grill per 5-10 minuti (dipende dal vostro forno).

Una volta sfornato vi consiglio di lasciar riposare la carne in un tagliere per 5 minuti, prima di tagliarla a fette e sistemare nella pirofila, pronta per essere portata a tavola!

Filetto maiale Filetto maiale

Filetto maiale

 

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Indice

Indice