Plumcake ciocco-caffè!

Senza burro, con le gocce di cioccolato! Una coccola non troppo calorica!

Non vi spaventate per la quantità di zucchero. So che sembra tantissimo, ma il caffè forte e amarognolo, il cacao amaro, le goccine fondenti, insomma serve un po’ di equilibrio! E poi non c’è il burro, quindi almeno in qualcosa devo peccare, no?

Qui in Sardegna il tempo è pazzerello, questo lo avevo preparato a Berlino dove il tempo è sempre lo stesso: intorno ai 20°, difficilmente al di sopra dei 25°, possibilmente piovoso. L’ideale per accendere il forno e preparare una coccola cioccolatosa. Il mio consiglio è quello di prepararlo la sera prima per la mattina, ne guadagna in sapore. Io l’ho fatto raffreddare completamente prima di chiuderlo bene in una bustina di plastica (io ho usato una di quelle per la spazzatura, piccolina ed ovviamente senza profumi o odore di plastica), e lasciato nel forno spento e freddo.

Pucciato nel latte è la morte sua!

Ingredienti:

  • 280 gr di farina 00;
  • 200 gr di zucchero;
  • 1 uovo;
  • 130 gr di latte;
  • 50 gr di olio di semi;
  • 100 gr di gocce di cioccolato fondente;
  • 120 gr di caffè forte;
  • 16 gr di lievito per dolci.

Utensili:

  • Teglia da plum cake (la mia è una 26 x 10);
  • Carta forno;
  • Due ciotole capienti;
  • Frusta da cucina;
  • Spatola.

Pane cioccocaffè

Preparazione:

Raduniamo nelle ciotole gli ingredienti, in una le polveri (lievito, cacao e farina setacciati e lo zucchero) e nell’altra rompiamo l’uovo, aggiungiamo il caffè a temperatura ambiente, l’olio ed il latte. Mescoliamo questi ultimi con una frusta e rimestiamo le polveri facendo attenzione a non formare grumi.

Pane cioccocaffè

Uniamo i liquidi alle polveri e rimestiamo con la frusta sino ad ottenere un composto denso e privo di grumi.

Pane cioccocaffè

Ora io mi son dimenticata di mettere le goccine (ma ho rimediato mettendole nell’impasto nella teglia, prima di infornarlo) ma voi non fatelo.

Tornando seri. Imburriamo la teglia, la foderiamo con un rettangolo di carta forno, infarinando i lati della teglia prima di versarci il composto.

Pane cioccocaffè

Cuoce tanto, almeno 50 minuti (il mio ha impiegato 55 minuti) in forno caldo a 180°. Controllate la cottura con lo stecchino.

Lasciamo raffreddare nella teglia per una quindicina di minuti prima di sformare e lasciar raffreddare in una gratella.

Pane cioccocaffè Pane cioccocaffè Pane cioccocaffè

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Indice

Indice