Cornetti brioche!

Soffici, golosi e semplicissimi!

Sei anni dopo ho deciso di riprendere in mano una delle prime ricette scritte per il sito, che allora era ancora un blog. Devo ammettere che non me li ricordavo così buoni! Soffici, belli ciccioni e stavolta con una forma accettabile, ho deciso di rinfrescare la ricetta e riproporla con le nuove foto. La scorsa volta li avevo fatti più piccoli, invece ora li propongo della dimensione che un cornetto merita. Non ho fatto la foto agli ingredienti perché ho pensato dopo a fare le foto, quindi vi rimando al post originale per la foto e per confrontare i risultati! Quindi se siete nostalgici, cliccate qui!

Ingredienti:

Per 12 cornetti e 6 saccottini

  • 250 gr di farina 0;
  • 250 gr di farina 00;
  • 7 gr di lievito di birra granulare o 15-18 gr di lievito fresco;
  • 70 gr di burro morbido;
  • aromi o scorza di agrumi;
  • 125 gr di latte;
  • 120 gr di acqua;
  • 100 gr di zucchero;
  • ripieni a scelta, per me marmellata di ciliegie (circa 14 gr) e cioccolato al latte (circa 50 gr).

Utensili:

  • Ciotola capiente o planetaria con gancio;
  • Pennello da cucina;
  • Carta forno;
  • Mattarello.

Preparazione.

Raduniamo nella ciotola le farine, lo zucchero, il lievito granulare (se usiamo quello fresco, lo scioglieremo in parte di latte tiepido) ed eventuali aromi (vanillina o scorza di agrumi). A queste aggiungiamo il burro morbido tagliato a tocchetti e cominciamo a lavorare ad incorporarlo.

Cornetti brioche

Aggiungiamo poco per volta il latte, se usiamo la planetaria teniamola in funzione alla minima velocità, se impastiamo a mano aggiungiamo il latte a filo mentre rimestiamo l’impasto con una forchetta.

Cornetti brioche

Aggiungiamo infine l’acqua, poco per volta, sino a ottenere un impasto morbido e ben legato. Lavoriamo per almeno cinque minuti prima di mettere a lievitare. Avendo la casa fresca, accendo il forno a 50° per cinque minuti, quindi lo spengo e controllo che non sia troppo caldo prima di mettere la ciotola.

Cornetti brioche

Lasciamo lievitare sino al raddoppio, io l’ho lasciato per due ore e mezzo.

Cornetti brioche

Sgonfiamo e tagliamo a metà, assottigliandolo a formare un rettangolo dal quale ritagliamo i cornetti.

Cornetti brioche

Farciamo con la marmellata, attenzione a non esagerare altrimenti esce tutta in cottura.

Cornetti brioche

E cominciamo ad arrotolare.

Cornetti brioche

Io ho tirato delicatamente la punta mentre lo arrotolavo, una ha ceduto ma non è un problema! Fate attenzione e controllate che la punta finisca sotto al cornetto, così che tenga la forma in cottura.

Cornetti brioche

Per i saccottini è ancora più semplice. Creaimo un rettangolo e sistemiamo il cioccolato, io ho optato per un quadretto ciascuno; e arrotoliamo a sistemare la chiusura al di sotto della brioche.

Cornetti brioche

Raduniamo i cornetti sulla teglia foderata da carta forno, lasciamo lievitare altri 30-40 minuti.

Pennelliamo con il latte prima di infornare in forno caldo a 200° per 15-20 minuti, controllate che siano ben dorati in superficie e sulla parte inferiore.

Lasciamo raffreddare nella teglia. Si conservano per due giorni in un sacchetto da freezer, ma consiglio di mangiarli freschi.

Cornetti brioche

Cornetti brioche

Cornetti brioche

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Indice

Indice