Focaccia al pesce.

Una focaccia soffice condita in modo insolito!

Non sono una amante delle focacce, di solito le trovo asciutte e poco invitanti, ma questa mi ha ispirata subito! L’ho trovata in un libro che ho scaricato sull’ipad qualche sera fa, la ricetta originale prevedeva l’uso di un trancio di pesce persico, io avevo dello storione, quindi potete usare il pesce che preferite! L’importante è che regga bene la cottura e che rimanga corposo una volta tagliato a cubi. Per la focaccia io ho usato il mio adorato Ken, ormai impasto solo con quello, però si può tranquillamente fare a mano!

Ingredienti:

  • 280 gr di farina 00;
  • 150 ml di acqua;
  • 7 gr di lievito di birra fresco o 2 di quello granulare;
  • 1 cucchiaio da cucina di olio extravergine;
  • 1 cucchiaino da tè di miele (o zucchero);
  • 2 cucchiaini da tè di sale;
  • 100 gr di mozzarella;
  • cipolla rossa;
  • 4 pomodorini;
  • 4 o 5 olive (io ho usato quelle taggiasche);
  • 100 gr di pesce (per me trancio di storione).

Utensili:

  • Impastatrice;
  • Ciotola capiente (se impastate a mano);
  • Padella;
  • Carta forno;
  • Teglia da forno;
  • Mattarello.

Focaccia pesce

Preparazione:

La prima parte è uguale per entrambe le preparazioni.

Raduniamo nella ciotola la farina, il sale, il miele o lo zucchero e il cucchiaio di olio. Sciogliamo il lievito nell’acqua tiepida e aggiungiamo al composto. Ora se abbiamo la planetaria, sarà sufficiente azionarla a velocità bassa, controllando che l’acqua sia sufficiente per far incordare l’impasto, se così non fosse, aggiungiamola un cucchiaio per volta.

Se lavoriamo a mano, dopo aver aggiunto l’acqua, lavoriamo inizialmente con una forchetta, quindi cominciamo a impastare con le mani sino a ottenere un panetto liscio e morbido, ci vorranno circa 10 minuti.

Una volta pronto l’impasto, copriamo la ciotola che lo contiene con della pellicola per alimenti e poniamo a lievitare per almeno 2 ore in un posto caldo. Io lo metto vicino al termosifone, con una coperta ad avvolgere la ciotola.

Focaccia pesce

Dopo due ore l’impasto sarà bello raddoppiato.

Focaccia pesce

Rovesciamo l’impasto sul piano leggermente infarinato e stendiamo prima con le mani e poi con il mattarello, mi raccomando non facciamola troppo sottile!

Focaccia pesce

Facciamo saltare in padella per 2-3 minuti il pesce tagliato a cubetti, giusto per dargli una precottura.

Tagliamo la mozzarella a pezzetti, le olive a rondelle e i pomodori a metà. Se dovessero essere troppo grandi, tagliamoli di nuovo a metà.

Tagliamo la cipolla a fette, quindi sfogliamola. Poniamo la focaccia sulla teglia foderata con carta forno, quindi condiamola con gli ingredienti che abbiamo preparato. Sistemiamo la mozzarella, poi i pomodori, quindi il pesce e infine le olive.

Focaccia pesce

Inforniamo a 220° per 20 minuti. Io ho poi infornato per altri 5 minuti senza la carta forno, perché la mozzarella ha perso l’acqua, se avessi lasciato la focaccia sulla carta sarebbe risultata troppo molliccia. Così facendo ho asciugato il fondo.

Focaccia pesce

Focaccia pesce

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Indice

Indice